Contro la chiusura dello sportello consolare Italiano a Manchester

Giuliano Achilli
Giuliano Achilli Manchester, England 174 Comments
446 SignaturesGoal: 1,000

Ci rivolgiamo a quanti hanno responsabilità politiche e decisionali per segnalare che negli scorsi giorni è giunta ai residenti Italiani a Manchester e nel nord dell' Inghilterra, una comunicazione nella quale viene annunciata la chiusura dello sportello consolare a Manchester. Tale decisione è l'ultima di una serie di tagli ai servizi offerti alla locale comunità italiana, decisi senza tenere conto dei reali bisogni dei connazionali. Il ridimensionamento degli organici operato negli scorsi anni ha già accresciuto le difficoltà operative e l'allungamento dei tempi di erogazione dei servizi. Si fa presente che, data l'ampiezza territoriale della popolazione italiana nel Nord dell Inghilterra, la chiusura dello sportello consolare comporterà gravissimi disagi in quanto costringerà la nostra gente a spostamenti infrasettimanali per i quali sarà necessario assentarsi dal lavoro per almeno mezza giornata o anche più. I disagi saranno ancora più forti per i pensionati che hanno difficoltà a spostarsi autonomamente a causa della loro età, persone che non sono in grado di utilizzare il computer per dialogare con un consolato virtuale e che, in assenza di familiari che possano accompagnarli , saranno costrette a farsi carico del costo del biglietto ferroviario per venire anche più volte presso gli sportelli; un costo che peserà sul bilancio familiare spesso piuttosto modesto. Ci aspettiamo che quanti hanno responsabilità decisionale facciano quanto è nelle Loro possibilità istituzionali per fare in modo che venga mantenuto il servizio di sportello a Manchester. I cittadini italiani residenti nella Circoscrizione Consolare di Manchester

174

Comments

See More
446

Signatures